Nizza: fra le suggestioni e i colori della Vieux Ville

Ho questo post in programma da un paio settimane, è stata una lavorazione piuttosto lunga fra foto e testo. Poi gli avvenimenti dello scorso 14 luglio hanno fatto vacillare i miei propositi ma… Ho pensato che la magia della vecchia città con i suoi palazzi color pastello, le strisce bianche e rosse del mercato dei…

Sotto la pioggia, ma con stile!

Tutta la pioggia di questi giorni mi ha fatto pensare ad una mattinata londinese di molti anni fa. Era uno dei miei primi viaggi di lavoro e per far passare le ore che mi separavano dall’appuntamento decisi di fare una passeggiata. Per caso mi imbattei in un curioso negozio, che sembrava uscito da un’illustrazione vittoriana….

El Cotillo: toccata e fuga a Fuerteventura

Questo post era nato come Post on the Road a chiusura di una vacanza rilassante, immersa nel mare e nella natura, dove l’unico centro abitato che ho avuto modo di girare in lungo e in largo è stato El Cotillo, dove facevamo base. Del resto come poteva essere altrimenti in un posto come Fuerteventura? Il…

Storia di un amore a prima vista: Borse Vendula

Stasera passeggiando per Parma, colpevole un po’ la pioggia, ho deciso di entrare da Coin. Curiosando fra gli scaffali le ho viste: colorate, divertenti,  irriverenti, le borse Vendula London! Tela o ecopelle, clutch o grandi, ce ne sono per tutti i gusti. Oltre alle borse anche accessori come porta tablet o custodie per i cellulari,…

Barbie: The Icon. Una grande mostra

Ultimi weekend per andare a vedere Barbie. The Icon allestita presso il MUDEC in via Tortona a Milano. Vi chiederete perché mai parlarne qui eppure sodalizio fu più stretto di quello di Barbie con la moda, nata come teenage model nel 1959 ha iniziato la carriera proponendosi come bambola alla moda ed ha finito col…

Leggere di moda: lo stile secondo Pedro Rodriguez

Curiosando in libreria si possono trovare veri e propri tesori, un pomeriggio vagando annoiata fra gli scaffali ho trovato un volumetto chiamato Para comprender la Moda. Ammetto che ad affascinarmi è stato il bellissimo abito in copertina e poi il nome dell’autore: Pedro Rodriguez. Il padre della moda spagnola scrisse questo breve saggio nel 1945,…