Dubrovnick: fra arte e serie TV

il

Dubrovnick è la capitale della Croazia, ma è anche stata un’importante città assoggettata al dominio della Repubblica di Venezia, la cui influenza è evidente nell’architettura dell’antica città fortificata. Oltre ai palazzi i veneziani hanno però lasciato anche qualche nozione di arte vetraia, lavorazione del pizzo e il buon gusto per l’arte. Ne va da sé che il centro di Dubrovnick è un lungo susseguirsi di interessanti vetrine.

Credo che una delle caratteristiche principali della zona commerciale della città vecchia sia la particolarità dei suoi negozi, che hanno conservato l’aspetto esteriore delle antiche botteghe con le vetrine dai davanzali a finestra che si aprono accanto alla porta. In genere sono ambienti piuttosto piccoli e sovraffollati di turisti, alcuni si sviluppano in un dedalo di locali comunicanti in cui è difficile ritrovare l’uscita senza acquisti.

La via principale è lo Stradun (chiamato anche Placa) ampia strada ricavata bonificando e sotterrando un canale paludoso che anticamente divideva la città. È la via principale per lo shopping, qui si affacciano alcuni negozi internazionali come Michal Negrin, con le sue proposte di bijoux, abbigliamento ed accessori estrose ed vagamente retrò. Per scoprire qualcosa di davvero originale vi consiglio di alzare in naso verso le finestre del primo piano e troverete le indicazioni per arrivare allo spazio artistico Klarisa, l’entrata è sulla laterale Antuninska. Si tratta di una galleria che propone opere di artisti locali, in uno spazio molto suggestivo, ad attrarre l’attenzione in strada sono le incantevoli bambole, che troverete appese in tutto lo spazio espositivo!

Arrivati al termine dello Stradun sulla destra si trova il Palazzo dei Priori, proprio di fronte due negozi molto carini: il primo fa angolo con la piazza, da fuori sembra proporre solo abbigliamento ma poi dentro troverete anche borse, accessori e oggettistica. Posto che la scorsa estate erano avanti e le righe alla marinara erano di super moda, non ho potuto sottrarmi dall’acquisto di una maglia, i prezzi sono un po’ più alti ma anche la qualità dei tessuti è superiore. Poco più avanti invece troverete un negozio della catena Aquamaritime, marchio nato a Zagabria nel 2002, divenuto ben presto famoso in Croazia per le linee e i colori che ricordano la freschezza del mare. Hanno un po’ di tutto abbigliamento, accessori e oggetti per la casa – le spugne sono morbidissime! Ne troverete diversi sparsi per la città e sta per sbarcare anche in Italia. Proseguendo vi segnalo anche un negozio della catena Croatia, ne ho già parlato nel post di Zara, vendono cravatte e foulard in seta molto belli ma a prezzi elevati.

Da qui vi consiglio di imboccare la Ulad Puča, parallela allo Stradun corre stretta fra le case ed è affollata di negozietti. Qui troverete il Croatian Design, che raccoglie le proposte di moda dei principali nomi del design croato in un mix di stili che soddisferanno le esigenze e i gusti di qualsiasi tipo di cliente. Il negozio non è molto grande e i capi sono proposti in pochi pezzi e non sempre disponibili in tutte le taglie. Poco più avanti all’interno di un cortile c’è invece Nika Art, che vi incanterà con la sua pittura su seta, accanto ai tradizionali quadri ci sono anche delle bellissime opere d’arte tutte da indossare: dagli scialli alle maglie. La tradizione della lavorazione del vetro invece si ritrova nel negozio, che propone non solo oggetti ma anche bijoux realizzati con questo materiale.

Se invece siete alla ricerca di souvenir a km 0 li troverete accanto alla Cattedrale dell’Assunzione, dove viene allestito un piccolo mercato che propone dagli alimentari ai manufatti artigianali – e dove non sarà raro trovare anziane signore che lavorano all’uncinetto gli immancabili abiti per bambini, scarpine, centrini e anche qualche accessorio per adulti.

La città negli ultimi anni è stata anche il set per la serie de “Il Trono di Spade”, qui infatti sono girati gli esterni di Approdo del Re. Un business che i bravi croati non si sono lasciati sfuggire, sono infatti innumerevoli i negozi che propongono tazze, magliette e oggetti ispirati alla serie. Se siete dei fans non fatevi scappare l’occasione!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...