El Cotillo: toccata e fuga a Fuerteventura

Questo post era nato come Post on the Road a chiusura di una vacanza rilassante, immersa nel mare e nella natura, dove l’unico centro abitato che ho avuto modo di girare in lungo e in largo è stato El Cotillo, dove facevamo base. Del resto come poteva essere altrimenti in un posto come Fuerteventura?

Il paese è carino e piuttosto tranquillo, ci sono un paio di vie commerciali che soddisfano i bisogni primari di popolazione e turisti e qualche negozio di souvenir, che propone più o meno sempre le solite cose – borse, magliette, accessori per la casa, ecc. Decisamente fuori standard vi apparirà quindi in fondo alla Avenida 3 de Abril il negozio Aloe Vera Fabrica Shop: design minimal da centro estetico di lusso, prodotti naturali e prezzi da profumeria. Per spezzare una lancia a loro favore bisogna dire che la pianta viene coltivata in tutta l’isola e i prodotti che trovate in questi negozi sono davvero buoni. L’azienda è presente e attiva su tutto il territorio delle Canarie e anche in internet: www.aloeveraonlineshop.com

Ma logicamente non è di loro che volevo davvero parlarvi, bensì di un piccolo negozio che troverete nella recente struttura che ospita l’Hotel Cotillo Beach – non sarà difficile trovarlo. Si chiama semplicemente Hecho a Mano, nell’angusto spazio sono esposti con ordine tantissimi oggetti: dai bijoux ai soprammobili, passando per articoli all’uncinetto. Sono riuscita a fare solo poche foto e già me ne rammaricavo quando… Ho scoperto che sono terribilmente avanti e hanno un fantastico sito internet che vi invito a visitare: www.handmadefuerteventura.com. L’idea di partenza è buona: raccogliere i lavori di più di 40 artigiani dell’isola e proporre ai turisti un concentrato di arte locale da portare a casa. Ok, detto così sembra poco invitante, ma in realtà se siete alla ricerca di un’idea unica è il posto ideale.

Che cosa lavorano gli artigiani dell’isola? Beh, c’è solo l’imbarazzo della scelta: ceramica, pelle, legno e metallo (soprattutto rame) sono le basi di partenza per soprammobili e oggettistica, anche le conchiglie si prestano a diversi usi dalla gioielleria alle cornici. Ci sono poi anche proposte all’uncinetto, bambole di pezza, magliette dipinte a mano, accessori in feltro e delle bellissime fotografie dell’isola da appendere in casa. Se vi state chiedendo cosa ho comprato… Beh, ho ceduto a questo braccialetto in pelle!

Alcune delle immagini sono prese da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio. Qualora la pubblicazione violasse diritti d’autore vogliate comunicarlo via email e saranno rimosse.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...