Leggere di moda: lo stile secondo Pedro Rodriguez

Curiosando in libreria si possono trovare veri e propri tesori, un pomeriggio vagando annoiata fra gli scaffali ho trovato un volumetto chiamato Para comprender la Moda. Ammetto che ad affascinarmi è stato il bellissimo abito in copertina e poi il nome dell’autore: Pedro Rodriguez.
Il padre della moda spagnola scrisse questo breve saggio nel 1945, pubblicato solo in Spagna in poche copie cadde poi nell’oblio. Recentemente è stato riscoperto da un team di studiosi presso l’Istituto di cultura e Barcellona ed un coraggioso editore ha deciso di pubblicarlo anche in Italia, arricchendolo con i disegni di alcune creazioni dello stilista.
Scorrevole e veloce il testo è un lungo monologo che racconta la moda attraverso idee ed esperienze di un uomo che la sartoria l’ha vissuta sulla sua pelle, giorno per giorno, creando abiti non solo per l’alta società spagnola ma anche per le dive del cinema come Ava Gardner. Dopo le riflessioni legate alla Moda, al suo imperare nel mondo e all’impossibilità di sottrarvisi del tutto, l’autore si concentra sul rapporto fra Moda ed Eleganza. Nel tentativo di rispondere alla domanda se esiste una ricetta perfetta per essere eleganti ci lascia anche qualche interessante consiglio, racchiuso nelle sue importanti regole di eleganza. Ma come dice l’ esperto “L’eleganza vera non è questione di guardaroba: ha a che fare con l’anima”.

Il Libro:
Para comprender la Moda – con alcuni consigli di eleganza
Autore: Pedro Rodriguez
Editore: Add Editore
Anno: 2012

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...