Sirmione: terme e shopping d’antan

Lunga assenza dalle pagine del blog, fra Pasqua e weekend fuori porta me la sono presa un po’ comoda… Mi faccio però perdonare con un post dedicato finalmente ad una località italiana: Sirmione. Adagiata su una penisola che si allunga nel bel mezzo del lago di Garda, già  località di villeggiatura già ai tempi dei romani – come testimoniano le vestigia della villa nota come Grotte di Catullo, Sirmione è una perla conosciuta fin dall’antichità per le sue sorgenti termali, il clima mite e una natura rigogliosa.

Da bambina fui costretta per diversi anni alle cure termali, potete immaginare che tortura fu vagare fra insufflazioni, aerosol ed altre diavolerie! Oggi però ho molti ricordi che mi legano a questo borgo e tornarci è come trovare una sfilza di vecchi amici ad aspettarmi: il castello “delle principesse”, gli stretti vicoli, le tappe fisse davanti alle vetrine e in fondo il complesso termale che evoca ancora un continuo tormento. Nel corso degli anni molti negozi sono cambiati, ma resta la qualità medio-alta dell’offerta che il ricco turismo termale richiede.

Fra le vetrine troverete abbigliamento e accessori firmati dai grandi marchi, negozi di antiquariato e vintage, artigianato di qualità e moltissime altre cose. In un fondersi di nuove aperture e vecchie glorie vorrei segnalarvi in questo post alcuni punti fermi della cittadina. Mi scuso fin da ora per la scarsità di indirizzi ma la strada maestra dentro le mura vi permetterà di orientarvi senza problemi!

Cominciamo subito da una bottega storica che ha recentemente rifatto il proprio look: Inga Vintage (www.ingasirmione.com). Da 20 anni propongono vintage e antiquariato di altissima qualità. Solo grandi nomi della moda e rarità per i pezzi che potrete trovare in questo negozio, i prezzi non sono esposti quindi a vostro rischio e pericolo! 🙂

ImmagineImmagine

Per un souvenir più a buon mercato vi segnalo Arte Veneziana: gioielli in pietre dure e ricami sono il punto forte dell’offerta, anche se potrete trovare oggettistica di varia provenienza e – come in tutti i luoghi di vacanza – magliette, giochi e molto altro.

Immagine

A questo punto potete prendere due strade salire e arrivare a Magico Sirmione: prodotti per la cura della persona e saponi in confezioni accattivanti, esposte in un ambiente minimal chic. Passeggiando per le vie del borgo vi accorgerete che non è l’unico a proporre questo mix di elementi.

Immagine

Immagine

Oppure proseguire dritto, in entrambi i casi arriverete ad un negozietto in posizione suggestiva, accanto ad una piazzetta fiorita. Propongono oggetti in ferro battuto e rame; oggi facendo di necessità virtù fra pentole e casseruole potete trovare anche oggetti shabby chic.

DSC_0115

Ultima segnalazione è il negozio di ceramiche italiane (www.ceramichesirmione.it) poco più avanti. Una vasta selezione di oggetti in ceramica provenienti dalle tradizionali zone di produzione italiane (come Bassano o l’Umbria). I prezzi variano moltissimo in base ai prodotti scelti, ma se avete voglia di curiosare troverete dei veri e propri capolavori!

ImmagineImmagine

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...